Tra le domande che mi vengono fatte più di frequente dai miei clienti in cima alla classifica trovo sempre le stesse:

Qual’è il miglior hosting in italiano? Quale hosting è il migliore per il mio sito WordPress?

La risposta a questa domanda potrebbe sembrare semplice, ma non lo è affatto.

Partiamo innanzitutto dicendo chi sono e perchè mi permetto di dare indicazioni in tal senso: per chi non mi conosce il mio nome è Luca Bartolini e mi occupo di web marketing da oltre 10 anni anche se la mia prima passione è sempre stata quella nell’ambito tecnico sistemistico. Posso senza problemi affermare di aver messo mano su quasi tutti i servizi hosting che potrete acquistare sia di livello economico che vps di grandi siti web e quindi penso di aver maturato una certa esperienza in merito.

Hosting Italiano 100%

In questo articolo mi voglio soffermare su come valutare un hosting dando per scontato ovviamente (come il titolo stesso di questo articolo dice) che le soluzioni valutate prevedano un supporto da personale italiano e che siano gestiti da società con sede in Italia, con IP italiani e che possano garantire un servizio hosting di qualità a tutte le aziende che operano nella nostra penisola.

Hosting o VPS

Sicuramente una prima distinzione che dobbiamo fare è distinguere il tradizionale hosting dalle soluzioni server (gestite o meno). In questo articolo mi voglio soffermare sopratutto sulla scelta del servizio migliore di hosting quindi diciamo che come target a livello di traffico possiamo considerare una fascia media o fascia bassa. Per soluzioni ad alto traffico ovviamente il discorso deve essere maggiormente specifico (ed in questo caso ti invito a contattarmi per discuterne insieme).

Aspetti tecnici dell’hosting

Un fattore chiave da andare a vedere per quanto riguarda l’hosting è sicuramente il traffico che il tuo sito web genera: un sito di nicchia, dove il traffico è molto profilato ha ovviamente esigenze molto diverse da quello che potrebbe avere per esempio un sito “generalista” come un giornale online. Il traffico farà la differenza e sicuramente quello che consiglio se non si è esperti o si hanno dei dubbi scegliere sempre un profilo con banda illimitata o comunque molto sovradimensionata rispetto a quella prevista (in modo anche da evitare spiacevoli equivoci in termine di controllo dei costi).

CPANEL o non CPANEL?

Moltissimi provider utilizzando CPANEL per offrire all’utente un pannello intuitivo dove gestire tutti gli aspetti del proprio sito (installare cms, creare indirizzi email, ecc…) mentre altri hanno scelto di creare dei propri pannelli personalizzati. Ora in questo non penso esista una scelta giusta o sbagliata, principalmente comunque chi ha scelto di utilizzare un sistema personalizzato al posto del classico CPANEL lo ha fatto per contenere i costi di vendita del servizio (cpanel ha recentemente aumentato molto i listini ai provider delle loro licenze).

Personalmente sono un forte sostenitore dell’utilizzo di CPanel in quanto si è sostanzialmente imposto come standard per la gestione degli spazi hosting ed averlo semplifica molto la vita nel momento in cui per un motivo o nell’altro si decide di passare a un provider diverso. Per questo motivo considerando che secondo me la libertà di gestione vale molto di più del risparmiare qualche euro all’anno in gestione mi vedo di consigliare i piani che offrono il servizio di cpanel, ma ritengo anche doveroso precisare che non dovrebbe essere questo un fattore di esclusione della scelta in quanto sul mercato esistono soluzioni personalizzate fatte molto molto bene.

Quanto costa un buon hosting

Come sopra ho detto ho avuto modo di provare nella mia esperienza diversi piani hosting, in termini di prezzo escludendo ovviamente le soluzioni da 20/30 € l’anno (che non si chiamano hosting, ma più correttamente “soluzioni che speriamo tengano in vita un sito“), la media delle soluzioni per un sito aziendale varia tra gli 80€ e i 200 € l’anno a seconda di quante opzioni servono (ad esempio lo spazio a disposizione per foto e documenti, la possibilità di aggiungere domini aggiuntivi o meno, ecc).

In questa fascia possiamo tranquillamente arrivare a gestire siti web con una buona dose di traffico senza problemi avendo spazio disponibile anche per gestire copie di backup e non dover fare upgrade in caso di future implementazioni.

Assistenza: fattore chiave della scelta

Comunque negli anni ho dovuto fare delle scelte e devo ammettere che il fattore chiave che mi ha fatto scegliere la piattaforma hosting italiana migliore negli ultimi anni è solamente uno:

L’ASSISTENZA IN CASO DI PROBLEMI

Esatto: spesso viene trascurata ma vi posso assicurare per esperienza che quando si parla di soluzioni hosting (quindi gestite dal provider) la differenza non la fa tanto l’assenza di problemi (che di se è importante), ma il tempo ed i modi di risposta quando per esempio viene aperto un ticket di assistenza.

Non esiste niente di più frustrante dover aspettare tempi biblici per l’assistenza oppure essere rimbalzati da un “risponditore“, da un operatore all’altro, trovando magari la soluzione dopo giorni. Questo è stato il fattore chiave che mi ha portato a fare la mia scelta in termini di hosting provider.

L’hosting italiano che ho scelto

Alla fine dopo anni di “esperimenti” negli ultimi anni ho visto che tecnicamente moltissimi provider si equivalgono ma ho scelto quello che è di fatto a mio avviso la scelta migliore in termini di ZERO PROBLEMI che offre una assistenza rapida ed efficiente (ho ricevuto risposte a richieste NON importanti anche di domenica!) in Italiano anche sui pacchetti più “low cost”.

La scelta è ricaduta sul provider Keliweb, i cui prodotti che vi consiglio a seconda del vostro cms sono:

Se vuoi le prestazioni migliori

Per prestazioni oltre la media indipendentemente dal vostro CMS (potrete installare quello che vi serve direttamente dopo l’acquisto) vi consiglio il piano KeliTOP che potete trovare direttamente da questo link:

APRI PIANO KeliTOP

Non sai quale scegliere?

Se sei confuso sulla soluzione migliore da adottare non ti preoccupare. Offro consulenza da sempre sulla scelta dell’hosting migliore per ospitare i siti web dei miei clienti (e non) e sarò lieto di consigliarti la soluzione migliore per te.

Contattami tramite WhatsApp Business utilizzando il tastino in basso se stai navigando da cellulare oppure utilizza il form che trovi in fondo a questo articolo per parlarmi del tuo sito e ti indicherò quella che secondo me è la soluzione migliore per te.

Pensi che possiamo esserti di aiuto?

WhatsApp Business
+39 / 3318493864


INVIA MESSAGGIO:


Come ti chiami?

Il tuo indirizzo email:

Il tuo numero di telefono:

La tua area di interesse:

La tua richiesta:

CONTROLLO ANTISPAM
Per evitare lo spam rispondi alla domanda qua sotto: